Case History

Recupero calore da compressori

Albini Energia, dopo aver eseguito una diagnosi presso lo stabilimento di Ceto (BS) del cliente Niggeler & Kupfer Textile Spa, ha identificato come area di miglioramento l’installazione di uno scambiatore olio/acqua sui compressori aria, in modo da produrre energia termica per il circuito di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria dello stabilimento, in alternativa alla precedente caldaia alimentata a gas metano.


In ogni singola ora di funzionamento, il sistema di recupero consente di riscaldare circa 6.000 l/h con un salto compreso tra 25 °C (nel periodo di massimo fabbisogno termico) e 5 °C (nel periodo estivo); naturalmente il sistema presenta una resa differente in funzione della stagione, poiché nel periodo estivo il fabbisogno termico dello stabilimento è limitato alla sola acqua calda sanitaria.


Il beneficio economico ottenuto dal cliente (considerato come somma del risparmio di metano e della valorizzazione dei TEE conseguiti) è tale da permettere un pay-back dell’investimento in circa 3 anni.



TUTTE LE NOTIZIE