Case History

Inserimento scambiatore autopulente per linee continue

Albini Energia, dopo aver eseguito una diagnosi presso lo stabilimento di Cologno al Serio (BG) del cliente T.I.B.A. Srl, ha identificato come area di miglioramento l’installazione di uno scambiatore autopulente sulla linea produttiva di lavaggio tessuti in largo.


Gli scarichi delle vasche calde sono stati inviati allo scambiatore tramite vaschetta e pompa di rilancio.
Il sistema di recupero consente di riscaldare 6.000 l/h di acqua pulita addolcita in ingresso alla macchina, da 15°C a 70°C, con 6.000 l/h di acqua proveniente dalla macchina da 80°C a 25°C (potenzialità pari 384 kW medi); l’acqua calda a 70°C prodotta entra ad alimentare la macchina. 

L’acqua calda prodotta dal recupero di calore sostituisce l’acqua calda prodotta dal vapore in arrivo dalla centrale termica.


Il beneficio economico ottenuto dal Cliente (considerato come somma del risparmio di metano e della valorizzazione dei TEE conseguiti) è tale da permettere un pay-back time dell’investimento in circa 1,5 anniAlbini Energia, oltre alla consulenza, ha fornito lo scambiatore e gestito la pratica per l’ottenimento dei TEE.



TUTTE LE NOTIZIE